Eventi

Una foto per raccontare l’emigrazione toscana: idea del festival di Cortona

Pubblicato da giovanisi il 8 settembre 2014

La storia della propria emigrazione o di un parente in un click. Ai Toscani nel mondo, riuniti il 6 e 7 settembre a Cortona, e alle loro storie sarà dedicata una sezione del festival internazionale “Cortona On the Move – fotografia in viaggio” . Obiettivo: creare uno storytelling collettivo di toscani divenuti cittadini del mondo e di altri paesi, raccogliere memorie che rischierebbero altrimenti di andare perdute ma anche raccontare i toscani nel mondo contemporanei, perché l’emigrazione, diversa da quella dell’Ottocento o subito dopo la seconda guerra mondiale, è proseguita negli anni e diversi sono comunque i figli e nipoti di chi è partito per primo dalla Toscana.

Le foto serviranno a costruire una mostra fotografica, ma alimenteranno anche una gallery pubblicata sul sito www.toscaninelmondo.org, le pagine dei Toscani nel mondo, assieme ad una mappa su dove i toscani si sono stabiliti esportando la cultura della loro terra d’origine.

Partecipare è semplice: basta inviare una foto (o più foto) entro il 15 ottobre, una foto rappresentativo del viaggio che ti ha fatto diventare toscano nel mondo. Con la foto, che può essere spedita nel formato originale ma anche in digitale od essere l’oggetto di una foto scattata con lo smartphone, dovrà essere inviato un testo di non più di 500 caratteri con il racconto della storia e delle tappe del viaggio.
Info: www.cortonaonthemove. cominfo@cortonaonthemove.com

A giudicare le foto saranno Nicola Tiezzi, presidente dell’associazione culturale “Onthemove”, il direttore artistico del festival cortonese Arianna Rinaldo e il vice presidente vicario dei toscani nel mondo Nicola Cecchi. Chi invierà l’immagine più significativa sarà premiato con un viaggio e un week-end per due persone a Cortona.

Le migliori storie saranno pubblicate ogni settimana sul sito del quotidiano Repubblica Firenze.

 

Comunicato stampa di Walter Fortini, Toscana Notizie

Notizie Correlate
07/09/2014 – Toscani nel mondo a Cortona: “La nostra regione vista da fuori”
07/09/2014 – Toscani nel mondo, anche una ricerca sugli eserciti che liberarono l’Italia
07/09/2014 – Toscani nel mondo, Nocentini: “Una rete da valorizzare anche in futuro”
06/09/2014 – Tra i ‘toscani’ nel mondo anche Yves Montand, Giuliani, Piazzolla e Sarandon
06/09/2014 – Toscani nel mondo, più di cento associazioni in tutti i continenti
06/09/2014 – E’ l’Argentina il paese preferito dai toscani nel mondo
06/09/2014 – Centotrentaquattromila toscani nel mondo, da Mario Olla al social 2.0
05/09/2014 – Toscani nel mondo per due giorni a Cortona

Pubblicato il 8 settembre 2014