Eventi

Nasce CoolT e la cultura si scopre anche motore economico

Pubblicato da giovanisi il 8 settembre 2014

Si è presentata oggi al pubblico CoolT, prima edizione della Settimana della Cultura in Toscana che si svolgerà dal 9 al 19 ottobre. La manifestazione, promossa da Regione Toscana insieme a Toscana Promozione, Fondazione Sistema Toscana, Fondazione Toscana Spettacolo, Toscani del Mondo e Vetrina Toscana, vuole comunicare che cultura significa anche condivisione, arricchimento, divertimento; ma è anche motore economico. Nei giorni scorsi Ad oggi sono già un centinaio le proposte raccolte e in fase di pubblicazione online provenienti Province, Comuni, musei, biblioteche, associazioni e fondazioni culturali, centri d’arte e teatri chiamati a partecipare all’iniziativa.

A fare da ‘facilitatori’ nella raccolta degli eventi e delle offerte sul territorio, ci saranno i ragazzi del Cool Team. Undici giovani operatori di Upi Toscana, già selezionati due anni fa come gestori degli sportelli mobili provinciali di Giovanisì e ora chiamati all’attività di animatori territoriali per CoolT. Hanno una pluriennale esperienza nelle Politiche giovanili, con le amministrazioni e i decisori politici. Età tra i 26 e i 34 anni, tutti residenti in Toscana e profondamente innamorati della nostra regione. Il Team, dopo una breve formazione iniziale, lavorerà sul territorio: un ragazzo per ogni provincia, tranne che per Pisa dove sono due le ragazze che si divideranno il ruolo. Al Team si aggiungeranno alcuni giovani del gruppo dei Toscani nel Mondo giunti in Toscana grazie alle borse di studio e lavoro Mario Olla.

“La nostra prima ambizione è dimostrare che la cultura rappresenta un grande catalizzatore sociale; entrando in musei, biblioteche, teatri condividiamo con tanti altri, che siano cittadini o turisti, un segmento della nostra vita e dalla nostra terra, costruendo un vissuto comune – ha sottolineato l’assessora alla cultura Sara Nocentini presentando stamani l’evento e la squadra di CoolT -. Poi vogliamo scommettere sulla messa in rete di un’offerta di cultura in Toscana ricca e variegata con l’economia territoriale della nostra tipica piccola-media impresa del turismo, del commercio, dell’artigianato per supportarne il rilancio. Abbiamo proposto il periodo dal 9 al 19 ottobre, che qualcuno potrebbe sbagliando valutare più pigro, per mostrare invece la vitalità di un’offerta culturale fatta di mille attività che chiede solo di essere organizzata e conosciuta meglio. Ed è proprio quello che vogliamo fare, mettendola in collegamento con i soggetti economici che portano il valore aggiunto della loro offerta fatta dei prodotti toscani di qualità e della filiera corta”.

Tra gli eventi clou: Internet Festival a Pisa dal 9 al 12 ottobre con tutta la sua ricca area di approfondimento culturale e intrattenimento; la preview di BTO Buy Tourism Online con un particolare focus su “Culture, Travel and Territory”, il 15 ottobre presso l’Azienda Regionale Agricola di Alberese; Games in Tuscany l’ 11 ottobre presso l’Auditorium di Sant’Apollonia con gli esempi più interessanti di sviluppo di videogiochi nella nostra regione; l’11 ottobre al Parco di Collodi (PT) presentazione della guida turistica “Scopri la Toscana – arte, natura e misteri” curato da Toscana Promozione e dedicato al target famiglie con bambini; tre giorni di convegni e workshop dal titolo “Beni culturali- tecnologia – turismo: pubblico e privato per lo sviluppo e l’occupazione” al LuBeC di Lucca dal 9 all’11 ottobre. Imperdibili e golosi appuntamenti vedranno la collaborazione con Vetrina Toscana, il progetto di Regione e Unioncamere Toscana che promuove la rete di ristoranti e botteghe che fanno dei prodotti tipici del territorio la loro caratteristica distintiva.

La Fondazione Palazzo Strozzi sta ultimando il suo ricco programma di attività che verrà presentato nei prossimi giorni. Sabato 18 ottobre presso il Teatro Verdi di Firenze si terrà il concerto inaugurale della stagione 2014-2014 dell’Orchestra della Toscana. Sempre al Verdi gran finale il 20 ottobre con il concerto per la pace di Noa. Nell’occasione la cantante presenterà il suo nuovo lavoro “love medicine” e ripercorrerà le canzoni più amate. Da sottolineare la sinergia con la manifestazione Corri la Vita che si terrà domenica 28 settembre a Firenze. In questo contesto saranno previste visite guidate gratuite in quattro musei e in undici mete culturali della città, tra giardini e palazzi privati. Inoltre, coloro che avranno partecipato a “Corri la Vita”, potranno usufruire durante la Settimana della Cultura, di particolari agevolazioni che saranno a breve pubblicate anche sui siti delle due manifestazioni.

Grazie alla collaborazione con i Toscani nel Mondo saranno diverse le iniziative culturali organizzate anche oltreoceano per CoolT. Tra queste la mostra “L’architettura del Novecento in Toscana”, curata dalla Fondazione Michelucci, che sarà inaugurata a Buenos Aires il 16 ottobre con un’esposizione gemella in Italia.

 

Comunicato stampa di Dario Rossi, Toscana Notizie

Pubblicato il 8 settembre 2014