Studio e formazione, Tirocini

Edizione bis per le borse di formazione “Mario Olla” per i toscani all’estero

Pubblicato da giovanisi il 27 gennaio 2014

Edizione bis per le borse di formazione “Mario Olla” per i toscani all’estero. Domande entro il 28 febbraio

Doppia opportunità per i giovani toscani nel mondo quest’anno. Nel 2014 saranno due le edizioni delle borse di formazione professionale “Mario Olla”, proposte a chi, toscano di origine ma che in Toscana non vive (e non ha più di 35 anni),  vuole approfittare di uno stage di quattro mesi in una azienda della regione. Per le borse Mario Olla ci sarà infatti il classico bando di ottobre, che si affianca ai corsi di lingua e cultura italiana all’università per stranieri di Siena: le due  iniziative che la Regione Toscana da anni organizza per i giovani toscani all’estero. Ma ci sarà quest anno anche un’ edizione primaverile straordinaria. C’è tempo fino al 28 febbraio 2014 per fare domanda.

I posti a disposizione sono dodici, per giovani da 18 a 35 anni. Gli stage dureranno tre mesi, nel periodo che va da marzo a luglio. I settori sono tanti, diciassette in tutto: dal design e la moda alla lavorazione delal cermaica, il restauro e la pittura, dall’artigianato artistico all’architettura, dalla grafica, comunicazione e webmarketing alla ristorazione (pasticcerie e gelatai compresi), dai vini all’industria alimentare e poi ancora il teatro, la sanità, elettronica e meccanica, marketing territoriale, promozione economica e relazioni internazionali della pubblica amministrazione.

Le selezioni saranno per titolo, valutati sulla base dei curriculum presentati dai candidati. Saranno considerati titoli di studio ma anche l’eventuale stato di disoccupazioni, la conoscenza della lingua ed altri tirocini fatti.

  • Per info clicca QUI

 

Comunicato stampa di Walter Fortini, Toscana Notizie

Pubblicato il 27 gennaio 2014