Accènti

‘Accenti’: ad Arezzo nuovo laboratorio autobiografico destinato ai giovani beneficiari di Giovanisì

Pubblicato da giovanisi il 7 gennaio 2014

Sabato 25 gennaio 2014 dalle 16 alle 19 l’Informagiovani di Arezzo ospiterà il secondo appuntamento coi laboratori autobiografici tenuti dai docenti della Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari

Anche nel 2014 continua il cammino di “Accenti – autonomi racconti di Giovanisì”, il percorso di storytelling del progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani. E continua con il coinvolgimento di alcune scuole di scrittura toscane che porteranno i loro allievi a raccogliere le storie dei giovani beneficiari di Giovanisì.

Dopo quello dello scorso mese, sabato 25 gennaio sarà la volta del secondo appuntamneto con il laboratorio autobiografico tenuto dai docenti della Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari. Obiettivo del laboratorio è quello di trasformare in racconti per “Accenti” le esperienze fatte dai giovani beneficiari delle misure del progetto Giovanisì.

Il laboratorio si terrà dalle 16 alle 19 presso l’Informagiovani di Arezzo, in piazza Sant’Agostino.

  • il laboratorio è gratuito e destinato ai beneficiari delle misure del progetto Giovanisì della Regione Toscana
  • se sei un beneficiario e vuoi partecipare ai laboratori, invia una mail a referenti territoriali di Giovanisì a arezzo.provincia@giovanisi.it o arezzo@giovanisi.it

 

Libera Università dell’autobiografia (Anghiari, AR)
La Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari viene fondata come Associazione culturale nel 1998 da Duccio Demetrio e Saverio Tutino: una comunità di ricerca, di formazione, di diffusione della cultura della scrittura di sé e della memoria. La Libera Università organizza ad Anghiari corsi di scrittura autobiografica e biografica, seminari, convegni, Festival dell’Autobiografia.

 

‘Accenti in tour’ 2013
Nel 2013 “Accenti – autonomi racconti di Giovanisì” ha prodotto un video (curato da Federico Bondi), un libro (con racconti degli scrittori Simona Baldanzi, Cosimo Calamini, Laura Del Lama, Ico Gattai, Emiliano Gucci, Ilaria Mavilla, Sacha Naspini, Lindsay Paiva, Matteo Salimbeni e Vanni Santoni) e messo online il blog di storytelling accenti.giovanisi.it: con questi strumenti Giovanisì con Accenti in toursi è presentato in tutte le province toscane, facendo incontrare i giovani beneficiari delle azioni del progetto con altri giovani interessati alle misure.
Il tour si concluderà sabato 22 gennaio con un evento speciale che si terrà ad Anghiari alla presenza dei giovani beneficiari, degli scrittori e di Niccolò Fabi, supervisore artistico del progetto.

 

Pubblicato il 7 gennaio 2014