Accènti, Servizio civile

Le storie di Giovanisì: dal blog Accenti l’esperienza di Davide

Pubblicato da giovanisi il 23 luglio 2013

[Davide – Servizio civile]
LA PSICOLOGIA DELLA GESTIONE DEI TEMPI

di Lindsay Paiva

L’autonomia vuol dire abitare da solo, essere indipendente, non domandare ai genitori ogni mese i soldi per sopravvivere. Quando sei autonomo, hai l’abilità di gestire la tua vita e prendere decisioni da solo.
«Che cosa…», ho mezzo-bisbigliato sotto il mio respiro. Non c’era un campanello. Chi costruisce una porta senza un campanello? Non c’era neanche una maniglia della porta. Solamente una toppa. E visto che non avevo chiavi, ero sfortunata. E se avessi sbagliato posto? Controllai per la quarta volta il nome scritto sul bianco cartellino alla sinistra della porta, e là c’era scritto a chiare lettere: Ireos. Senza dubbio ero nel posto giusto.
Volevo bussare alla porta. Temevo fosse un po’ puerile. O strano. O che probabilmente non ci fosse nessuno e forse avessi sbagliato appuntamento o giorno o qualcos’altro. Decisi di inviare a Davide una mail. Da fuori la porta del suo ufficio. Volevo spiegargli che la mancanza di un campanello mi stava confondendo. E mentre finivo il messaggio, mentre stavo per premere il pulsante per inviarlo, una mano toccò la mia spalla, e il suo proprietario disse «buongiorno», e il suo proprietario era Davide. […]”
Per continuare a leggere la storia di Davide, vai sul blog Accenti

 

Racconta anche tu la tua storia con Giovanisì sul blog Accenti!
Cosa ti ha lasciato il servizio civile regionale? E i mesi del tuo tirocinio? Come è cambiata la tua vita da quando sei andato a vivere da solo? Cosa ti ha lasciato il periodo di studio all’estero? Da dove ti è venuta l’idea per aprire la tua impresa?

Se sei un beneficiario di una delle azioni del progetto Giovanisì  (Tirocini, Casa, Servizio civile, Fare impresa, Lavoro, Studio e Formazione) ti invitiamo a  raccontare la tua storia su Accenti, il blog che raccoglie le esperienze dei giovani del progetto Giovanisì della Regione Toscana. 
Per  registrarti e diventare autore moderato
del blog clicca QUI

Pubblicato il 23 luglio 2013