Eventi

Giornata di formazione per i referenti territoriali Giovanisì

Pubblicato da giovanisi il 4 aprile 2013

Il pomeriggio del 23 aprile negli spazi della presidenza della Regione Toscana a Firenze si svolgerà la seconda giornata 2013 di aggiornamento e formazione dei referenti territoriali Giovanisì (Infopoint comunali e Sportelli mobili provinciali).
Nel corso della giornata a cura dello staff Giovanisì, che segue quella dello scorso febbraio, saranno approfondite le novità riguardanti le varie azioni del progetto e alcuni aspetti inerenti le future organizzazioni di eventi informativi e di comunicazione in programma quest’anno sul territorio toscano.

Vai alla pagina dedicata ai punti informativi Giovanisì

 

I Giovanisì Infopoint
I Giovanisì Infopoint sono punti informativi di Giovanisì che informano, supportano e interessano i giovani alle azioni attivate dal Progetto. I Giovanisì Infopoint – dove è possibile trovare materiale informativo e ricevere consulenza sulle opportunità di Giovanisì – sono distribuiti omogeneamente su tutto il territorio toscano al fine di promuovere l’implementazione territoriale del progetto e di favorire l’ottimale realizzazione delle azioni in esso contenute.
Giovanisì Infopoint è un servizio in collaborazione con Upi (Unione delle Province d’Italia), Anci Toscana (Associazione Nazionale dei Comuni Italiani) e Uncem Toscana (Unione Nazionale Comuni Comunità Enti Montani).

Gli Sportelli mobili provinciali
Upi Toscana svolge sul territorio un’attività di comunicazione ed informazione sul Progetto Giovanisì per i comuni non coperti dalla rete dei Giovanisì Infopoint al fine di garantire al maggior numero di beneficiari interessati la possibilità di accedere alle opportunità offerte dal progetto regionale.

 Gli altri punti informativi
Altri punti informativi sul progetto Giovanisì si trovano presso Novolab  (sportello della Provincia di Firenze attivo all’interno del Polo delle Scienze Sociali dell’Università di Firenze) e presso i 58 sportelli ‘Prometeo3 – rete per il lavoro atipico’ distribuiti sul territorio regionale.

 

 

 

Pubblicato il 4 aprile 2013