Premio Capelli, Simoncini: “Incoraggiare i giovani a far crescere le loro competenze”

Pubblicato da giovanisi il 28 marzo 2013

“Incoraggiare i giovani, aiutarli a far crescere le loro competenze professionali e a valorizzare i loro talenti: sono queste alcune delle principali sfide con cui dobbiamo confrontarci se vogliamo far uscire questo paese dalla crisi. Una crisi che non risparmia il mondo dell’informazione, da tempo impegnato a fare i conti non solo con i bilanci delle aziende editoriali ma con nuovi linguaggi e nuove tendenze che impongono un ripensamento complessivo del settore. Sono sfide che la Regione ha raccolto, consapevole che investire sui giovani significa investire sul futuro e scommettere sullo sviluppo. Per questo la Regione apre volentieri le sue porte ad un premio che si rivolge alle nuove leve dell’informazione, nello spirito dell’insegnamento di un grande giornalista che, per tanti giovani, è stato un maestro ed un mentore”.

Lo ha detto l’assessore alle attività produttive lavoro e formazione Gianfranco Simoncini – che ha fra l’altro ricevuto da qualche settimana anche la delega ai rapporti con gli Ordini professionali – presentando stamani la VII edizione del Premio Capelli, insieme al presidente di Assostampa Toscana Paolo Ciampi, al presidente dell’ordine dei giornalisti della Toscana Carlo Bartoli, alla vedova di Gabriele Capelli Margaret Haines.

“Mai come di questi tempi – ha detto ancora Simoncini – il diritto dei cittadini ad un’informazione corretta e trasparente, attenta e approfondita, deve essere sostenuto come un baluardo a difesa della democrazia. Formare giornalisti competenti e consapevoli del proprio delicato ruolo, è un compito importante, al quale una società civile non può rinunciare. Così come non può rinunciare alla presenza, alla vitalità e alla pluralità degli organi di informazione. E’ Pensando a tutto questo che ringrazio gli organizzatori e faccio i miei auguri ai concorrenti”.

I lavori in concorso dovranno pervenire all’Associazione Stampa con consegna personale,
per posta (via dei Medici 2, 50123 Firenze) o tramite e-mail all’indirizzo premiocapelli@assostampa.org, entro e non oltre il 15 gennaio 2014

Per maggiori informazioni leggi il comunicato dell’Associazione Stampa Toscana

Comunicato stampa di Barbara Cremoncini, Toscana Notizie

Pubblicato il 28 marzo 2013