Eventi, Lavoro

‘Territorio e occupazione giovanile nel Comune Unico’, un seminario a Figline Valdarno (FI)

Pubblicato da giovanisi il 19 marzo 2013

Il 25 marzo a Figline Valdarno (FI) un seminario per discutere sulle prospettive di lavoro per i giovani

Ci saranno il territorio e l’occupazione giovanile al centro del seminario promosso per lunedì 25 marzo alle ore 17 nella Sala consiliare “Francesco Staderini” di Figline Valdarno (FI). L’evento è patrocinato dai Comuni di Figline e Incisa nell’ambito del percorso di fusione delle due città ed è una iniziativa del Tavolo Comune che riunisce Cna, Cia, Coldiretti, Confartigianato, Confesercenti, Confindustria sotto la coordinazione della Fondazione Verrocchio, ovvero una fondazione di partecipazione costituita da soggetti professionali e sociali impegnati nella diffusione della cultura manageriale e dello sviluppo del lavoro.

Tanti gli interventi in programma, che si apriranno con i saluti del sindaco di Incisa, Fabrizio Giovannoni, per poi proseguire con i contributi di Valerio Iossa (dirigente Comune Figline), Danilo Sbarriti e Lorenzo Tilli (assessori alle Politiche giovanili di Figline e Incisa), Paolo Pagani (direttore Fondazione Verrocchio), Giacomo Cioni di CNA (“Il passaggio generazionale”), Alessio Signorini e Cinzia Fontana di Coldiretti (“Da dipendente a imprenditore”), Lorenzo Pampaloni di Confesercenti (“Una scelta”), Franco Resti di Confindustria (“Industriali da generazioni”), Stefano Valleri di CIA (“Un antico mestiere”), Luciano Piazza (estensore del Piano strutturale coordinato Figline-Incisa).
Per la Regione sarà presente l’assessore Gianni Salvadori. All’incontro interverrà anche il referente Giovanisì per la provincia di Firenze Francesco Dei che illustrerà le misure del progetto Giovanisì della Regione Toscana.
Le conclusioni saranno affidate al sindaco di Figline, Riccardo Nocentini; modererà Luigi Di Marco, presidente Federmanagement).

“In un progetto innovativo come quello del Comune Unico i giovani devono essere protagonisti – hanno commentato gli assessori alle Politiche giovanili di Figline e Incisa, Danilo Sbarriti e Lorenzo Tilli -, non si può immaginare un qualsiasi futuro senza prima aver creato i presupposti per viverci, ed è per questo che il futuro Comune dovrà recepire i sogni e i bisogni delle nostre ragazze e dei nostri ragazzi: li invitiamo quindi a portare il proprio punto di vista all’incontro di lunedì prossimo”.

Per tutte le informazioni sul progetto COM-UNICO e sulla campagna informativa si può consultare il sito www.comunicofiglineincisa.it, www.facebook.com/comunicofiglineincisa o mandare una mail a partecipazione@comunicofiglineincisa.it

 

Fonte: Comunicato stampa Ufficio stampa Comuni di Figline e Incisa

Pubblicato il 19 marzo 2013