Eventi

Toscanaevents.it: la cultura diventa attrazione turistica sul web

Pubblicato da giovanisi il 14 febbraio 2013

Nasce Toscanaevents.it, tutta l’offerta culturale della toscana in un sito in italiano e in inglese, curato dalla Fondazione Sistema Toscana e gestito dalla redazione di intoscana.it. Sarà possibile costruirsi un viaggio su misura, seguendo un concerto o un evento. Presentato oggi alla BIT 2013 di milano dall’assessore regionale al turismo, Toscanaevents.itè dedicata ad un turismo consapevole e maturo, spinto dalla ricerca di emozioni che solo la Toscana sa evocare.

Un modo pratico ed accattivante di attrarre nuovi target, soprattutto giovani che possono costruirsi la vacanza ideale all’insegna della musica e del divertimento. Gli operatori culturali della Toscana sono i protagonisti di questo nuovo strumento promozionale: potranno accedere al sito e inserire gli eventi. Una collaborazione attiva tra pubblico e privato per qualificare l’offerta e stimolare la domanda interna.

Il sito racchiude il panorama di concerti, musical, sagre, rappresentazioni teatrali, convegni, eventi sportivi, congressi in programma ogni giorno in Toscana. In altre parole presenta dettagliatamente l’universo dell’offerta artistica, culturale e gastronomica della nostra regione.

La nuova piattaforma, realizzata da Regione Toscana attraverso Fondazione Sistema Toscana, è pensata per rispondere alle esigenze dei milioni di turisti, italiani e stranieri (esiste come detto anche la versione inglese su  www.toscanaevents.eng), che scelgono ogni anno di visitare la nostra regione. Il ‘visitatore 2.0’, assiduo utilizzatore degli strumenti messi a disposizione dal web e delle tecnologie digitali, preferisce pianificare il proprio viaggio da solo, alla ricerca di esperienze uniche.

www.toscanaevents.it, raggiungibile anche dalla homepage di www.turismo.intoscana.it, il portale ufficiale del turismo regionale online dal 2009 e cuore della promozione turistica della Toscana online, nasce per rispondere a queste nuove esigenze della domanda. Centinaia le proposte ogni giorno in calendario. La consultazione può avvenire per data, luogo, tipo di evento o per parola chiave.

Grazie alla geolocalizzazione di ciascun evento, le zone più reattive e quelle meno, i periodi più congestionati e quelli più scoperti, viene messo a disposizione un patrimonio di informazioni fondamentale per la pianificazione delle future politiche turistiche regionali.

I dati inseriti nel portale confluiscono infatti nella piattaforma gestionale che sta alla base di www.toscanaevents.it, un vero e proprio contenitore di tutte le informazioni sugli eventi, che possono essere così elaborate a fini statistici, promozionali e di marketing. La Regione Toscana si dota quindi di uno strumento di monitoraggio preventivo che favorisce azioni di programmazione ma anche di promozione e distribuzione delle risorse pubbliche.

Pubblicato il 14 febbraio 2013