Lavoro, Studio e formazione

Assegni di studio agli infermieri, dalla Regione 3 milioni e 700mila euro

Pubblicato da giovanisi il 17 dicembre 2012

Anche per l’anno accademico 2011-2012 la Regione prosegue con l’erogazione degli assegni di studio agli studenti dei corsi di laurea in infermieristica delle tre sedi di Firenze, Pisa e Siena, per complessivi 3.700.000 euro.

Dall’anno accademico 2000/2001 la Toscana prevede incentivi economici sotto forma di assegni di studio, per promuovere l’iscrizione ai corsi di laurea in infermieristica, per sopperire alla carenza di personale infermieristico rispetto al fabbisogno registrato sia nella sanità pubblica che in quella privata.

L’erogazione prosegue anche per l’anno accademico 2011/2012.
Questi gli importi degli assegni di studio:
– per il primo anno: 955 euro
– per il secondo anno: 1.936 euro
– per il terzo anno: 3.227 euro

E questi i criteri di attribuzione:

  • essere iscritti in corso, senza essere stati iscritti fuori corso o ripetenti per più di una volta; o essere iscritti fuori corso o ripetenti per la prima volta (limitatamente alle iscrizioni ai corsi di laurea in infermieristica);

se iscritti al primo e secondo anno:

  • aver superato entro il 30 aprile 2013 tutti gli esami previsti per gli anni precedenti e per l’anno accademico 2011/2012, riportando per l’anno accademico 2011/2012 una media non inferiore a 22/30;
  • aver superato con esito positivo la valutazione del tirocinio;
  • aver discusso la tesi di laurea, o aver superato la prova finale del corso di laurea, entro la sessione autunnale o primaverile.

L’assegno di studio viene corrisposto in un’unica soluzione alla fine di ciascun anno di corso.

Nell’anno accademico 2010/2011 sono stati erogati 1.724 assegni di studio, per una spesa totale di 3.685.980 euro.

Bando in uscita a gennaio
Il Bando uscirà entro il mese di gennaio 2013 e sarà pubblicato sulla pagina dedicata del sito web DSU Toscana (Azienda della Regione Toscana per il Diritto allo Studio Universitario).

 

Per maggiori informazioni:
(si consiglia di richiedere informazioni al DSU dopo l’uscita del bando, prevista in gennaio)

DSU Toscana – Servizio Interventi Monetari
Firenze
Viale Gramsci, 36
tel 055 2261234 – 239
borse.fi@dsu.toscana.it

Siena
Via Mascagni, 53
tel 0577 760839
borse.si@dsu.toscana.it

Pisa
Piazza dei Cavalieri, 6
tel 050 567362 – 363
borse.pi@dsu.toscana.it

 

 

 

 

Pubblicato il 17 dicembre 2012