Eventi

Giovanisì a Bruxelles all’open days ‘Occupazione giovanile: uno sguardo alle soluzioni che funzionano’

Pubblicato da giovanisi il 2 ottobre 2012

Il prossimo 10 ottobre l’assessore regionale Gianni Salvadori parteciperà a Bruxelles all’open days promosso dal Gruppo PSE – Comitato delle regioni (CdR) dell’Unione Europea dal titolo “Occupazione giovanile: uno sguardo alle soluzioni che funzionano“. L’assessore presenterà il progetto Giovanisì all’interno della sessione Presentazione di buone pratiche e tavola rotonda (‘Promuovere l’innovazione e l’imprenditorialità giovanile’).
Nel corso dell’intervento sarà proiettato anche un video con alcune testimonianze di giovani toscani che hanno beneficiato delle azioni promosse da Giovanisì.

I temi trattati all’open days
Al seminario verranno presentate alcune buone pratiche a livello regionale, volte a combattere la disoccupazione giovanile e favorire l’ingresso dei giovani nel mondo del lavoro. L’accento verrà posto in modo particolare sulla necessità di gestire in modo efficace la transizione scuola-lavoro sulla possibilità di sfruttare fondi UE per promuovere l’imprenditoria giovanile e lo sviluppo di idee innovative

 

PROGRAMMA
Occupazione giovanile: uno sguardo alle soluzioni che funzionano

Bruxelles – Seminario Open Days, 10 ottobre 2012 ore 14.30-17

Ore 14.30 – 14.40 Apertura del seminario

  • Karl-Heinz Lambertz, presidente del gruppo PSE del CdR e ministro
    presidente della comunità germanofona del Belgio

Ore 14.40 – 15.55 Presentazione di buone pratiche e tavola rotonda
Moderatrice: Kaisa Penny, presidente dei Giovani socialisti europei (ECOSY)
e promotore della campagna ‘Il tuo futuro è il mio futuro: una garanzia
europea per i giovani subito!’

Gestire la transizione dalla scuola al lavoro

  • Peter Friedrich, ministro per gli Affari federali, europei e internazionali del Land Baden-Württemberg (Germania) e membro del CdR: ‘L’alleanza per le competenze del Baden-Württemberg’
  • Gloria Mugica Conde, direttrice del dipartimento Pianificazione e innovazione nell’occupazione del governo regionale basco: ‘Il contratto di formazione e apprendistato della regione basca’

Creare posti di lavoro di qualità per i giovani con l’aiuto dei fondi UE

  • Christine Chapman, membro dell’Assemblea nazionale del Galles e del CdR: il programma ‘Jobs Growth Wales per la creazione di posti di lavoro per i giovani’

Promuovere l’innovazione e l’imprenditorialità giovanile

  • Stavros Arnaoutakis, presidente della regione di Creta e membro del CdR: ‘Il consiglio regionale dell’innovazione a Creta’
  • Gianni Salvadori, assessore giunta Regione Toscana: ‘Il progetto toscano Giovanisì’

Osservazioni dell’esperto
Massimiliano Mascherini, direttore delle ricerche, Fondazione europea per il miglioramento delle condizioni di vita e di lavoro (Eurofound)

Ore 15.55 – 16.50 Domande e risposte

Ore 16.50 – 17.00 Osservazioni conclusive
a cura di Kaisa Penny

Ore 17.00 – 17.30 Incontro informale tra i partecipanti nell’Atrium 5

 

 

 

Pubblicato il 2 ottobre 2012