Fare impresa

Scaletti: “Un bando per aiutare i giovani a fare impresa nel commercio e nel turismo”

Pubblicato da giovanisi il 6 agosto 2012

“Aiutiamo i giovani a fare impresa e a crearsi un lavoro nel settore del commercio e del turismo. La Regione Toscana ha così stanziato più di un milione e 735mila euro per un bando integrato che aiuta i futuri imprenditori, dai 18 a 40 anni, a dare vita ad un’attività o a farne crescere una già esistente. In tutto 4 linee di intervento che seguono i ragazzi dallo sviluppo di un’idea fino alla sua realizzazione, attraverso l’erogazione di aiuti diretti o finanziamenti a tasso zero”.

Così l’assessore Scaletti presenta il bando integrato “Giovani turismo & commercio”, realizzato in stretta collaborazione con il Progetto Giovanisì per l’autonomia dei giovani. L’obiettivo è aiutare i giovani imprenditori ad avviare o rafforzare un’attività offrendo loro consulenza in materia di certificazione, ad acquistare strumenti tecnologicamente avanzati e ad attuare progetti innovativi.

“Con questa integrazione vogliamo incentivare i ragazzi toscani ad investire in ricerca e sviluppo – ha aggiunto Scaletti – un intervento mirato per dare speranza ai giovani di talento e contrastare la disoccupazione giovanile, ormai oltre i livelli di guardia. Non è con le promesse o le belle parole che si dà in futuro a questo paese, ma è investendo sulle idee e sulla creatività”.

Le domande di aiuto potranno essere presentate a partire dalle ore 12 del primo settembre 2012 fino alle ore 12 del 30 settembre 2012, esclusivamente on line accedendo al sito Internet https://sviluppo.toscana.it/bandogiovaniturismocommercio (disponibile quindi dal primo settembre). Informazioni sui contenuti del bando possono essere trovate alla pagina dedicata sul sito Giovanisìo richieste al seguente indirizzo e-mail: assistenzagiovani@sviluppo.toscana.it. Per ricevere supporto per la parte informatica è possibile scrivere a supportogiovani@sviluppo.toscana.it.

La presentazione del portale per le domande e tutte le informazioni saranno fornite il prossimo 28 agosto 2012 alle ore 15 in Piazza Duomo 10, Firenze (Sala Pegaso). L’appuntamento sarà occasione anche per un incontro con la stampa.

Comunicato stampa di Toscana Notizie

Pubblicato il 6 agosto 2012