Studio e formazione

Mobilità per gli studenti delle scuole secondarie di II grado toscane – Anno 2012/2013

Pubblicato da giovanisi il 23 luglio 2012

La Regione Toscana, con Decreto Dirigenziale n. 2898 del 05/07/2012, ha approvato il nuovo “Bando per la concessione di contributi a favore della mobilità per gli studenti delle scuole secondarie di II grado toscane- Anno scolastico 2012-2013 ” (BURT n°29 del 18/07/2012 parte III) con il quale si finanziano progetti di mobilità transnazionale, rivolti a studenti delle istituzioni scolastiche secondarie autonome della Toscana.

Le risorse disponibili per il bando in oggetto sono pari ad Euro 1.000.000,00 e la scadenza prevista per la presentazione delle domande di partecipazione è il 31/10/2012.

Chi può presentare i progetti di mobilità
Per consentire ai giovani studenti toscani di realizzare esperienze formative presso scuole e realtà aziendali estere con questo avviso si finanziano, con risorse del POR CRO FSE RT 2007-2013 Asse V “Transnazionalità ed interregionalità”, progetti di mobilità presentati dalle scuole secondarie di secondo grado e rivolti ad una intera classe dell’istituto (sezioni terze e quarte).

Il soggiorno all’estero ha una durata minima di quindici giorni.
Gli studenti saranno accompagnati dai docenti della scuola per l’intero periodo all’estero.

Bando
Domanda per la candidatura

Mod. A1 scheda finanziaria preventivo
Mod. A2 scheda finanziaria consuntivo
Mod. B dati allievi
Mod. D relazione finale definitiva
Mod. E elenco giustificativi
Mod. F dichiarazione
Mod. G registro individuale stage
Mod. H registro collettivo stage
Modalità operative

Accordi firmati dalla Regione Toscana con le regioni europee (Delibera di Giunta n. 375 del 22/05/2006)

Informazioni sulle istituzioni scolastiche delle regioni di destinazione (in corso di aggiornamento):
Scuole della Regione Vastra Gotaland (Svezia)
Scuole delle Isole Baleari (Spagna)
Scuole della Regione Andalusia (Spagna)
Scuole della Regione Catalogna (Spagna)
Scuole della Regione di Pest (Ungheria)

 

Vai alla pagina del bando pubblicata sul sito della Regione Toscana

 

Pubblicato il 23 luglio 2012