Podcast

Toscana Radio News – Prometeo3, da oggi anche informazioni su Giovanisì

Pubblicato da l.calugi il 3 luglio 2012

Promozione di buone pratiche contro la discriminazione e per l’inclusione sociale, la promozione di un’occupazione regolare e di qualità. Grazie al rinnovo della convenzione tra Regione e sindacati, gli sportelli per il lavoro atipico Prometeo3  garantiranno tali azioni anche per il triennio 2012-2014. Gli sportelli Prometeo3, in collegamento con il sistema regionale dei Servizi per l’impiego, svolgono attività di informazione sulle opportunità esistenti, orientamento, assistenza; un sistema di formazione permanente in grado di sostenere percorsi formativi individuali, azioni di tutoraggio, azioni finalizzate a rafforzare i percorsi di professionalizzazione e stabilizzazione professionale.

Da oggi gli sportelli Prometeo3 si arricchiscono di una nuova competenza fornendo informazioni sul Progetto Giovanisì, con particolare riferimento alle aree tirocini, lavoro e “Fare Impresa”, ma anche istruzione e formazione, con un’attenzione precisa ai bisogni dei giovani lavoratori atipici toscani.

“L’obiettivo è favorire un reingresso dei lavoratori atipici nel mondo del lavoro”, ha commentato l’assessore al lavoro e alle attività produttive Gianfranco Simoncini.
“La funzione di questi sportelli nell’offrire informazioni sulle opportunità è molto importante”, ha commentato il segretario regionale Cisl Ciro Recce.

Pubblicato il 3 luglio 2012