Eventi

GiovanisìLab: guarda il video LipDub del progetto

Pubblicato da giovanisi il 11 maggio 2012

E’ online sul canale Youtube di Giovanisì  il video LipDub che illustra, in maniera leggera e informale, le varie azioni del progetto.

La realizzazione del video ha visto la partecipazione di centinaia giovani toscani le cui riprese sono state effettuate negli spazi del Polo delle Scienze Sociali dell’Università di Firenze.

Il video LipDub si inserisce all’interno di Giovanisìlab*, laboratorio sulla comunicazione  in progress che prevede, tra l’altro, il coinvolgimento diretto dei giovani.

Cos’è un LipDub
Un LipDub è un video musicale popolare che combina sincronizzazione e doppiaggio audio. Per estensione si parla di LipDub facendo riferimento al “fenomeno partecipativo a carattere virale” attualmente in voga.

Guarda anche l’album fotografico del backstage sulla pagina Facebook di Giovanisì

Guarda anche il primo video prodotto sul backstage del Lip Dub di Giovanisì

 

* Giovanisìlab – gente di Giovanisì

In un periodo di forte preoccupazione per il futuro, per il lavoro e per l’emancipazione dei giovani è importante, se non fondamentale, dare una visione della situazione il più reale possibile.

Accanto alla corretta fotografia che deve raccontare le difficoltà, le fragilità e che deve sottolineare ciò che le Istituzioni stano facendo (non correndo il rischio di comunicare ipotesi di soluzioni facili a problemi complessi) è anche altrettanto importante scattare fotografie dove le persone (nel nostro caso i giovani) mostrano e dimostrano gli aspetti positivi, leggeri e anche coraggiosi di chi c’è, ci sta dentro, ci prova e si sente, in tutto questo, protagonista insieme agli altri attori della Comunità.

E’ per questo che per Giovanisì sono state scelte più modalità per comunicare il progetto. Essendo un progetto che parla di lavoro, emancipazione, formazione, tirocini la parte più “Istituzionale” è fondamentale come è altrettanto necessaria però una parte più informale in grado di coinvolgere direttamente i giovani stessi.

Giovanisì è un progetto ricco e ricca deve essere allora anche la modalità di espressione.

E’ per questo che accanto a una comunicazione tradizionale si trovano anche pluralità di modi. Riuscire a passare un messaggio importante anche in forme leggere coinvolgendo gli stessi beneficiari è il nostro tentativo.

Di fronte al concetto di autonomia è significativo che questo si possa provare a fare trasmettendo anche la parte positiva, di chi, malgrado le difficoltà, prova a farsi strada con le proprie scelte, il proprio talento e le proprie capacità.

Per la Regione Toscana e in particolare per il progetto Giovanisì arrivare potenzialmente a tutti i beneficiari delle azioni e delle opportunità è un impegno costante.

La comunicazione tenta attraverso la carta stampata, le pubblicità sull’esterno, i video, i mezzi di comunicazione più vicini ai giovani di arrivare proprio a tutti.

Questo laboratorio con la partecipazione diretta dei giovani contribuisce a questo obiettivo.

Autonomia è una parola larga….o, potremmo dire, una parola ricca e plurale.

Per questo un’attività informativa e di comunicazione attenta alle differenze e alle caratteristiche del target di riferimento aiuta ad arrivare meglio, essere compresa e sentirla anche più propria. In questa logica Giovanisìlab si presenta con:

  • video (LipDub)
  • e-book e altre forme di pubblicazioni
  • storie, racconti fatti dei protagonisti (incontri, barcamp, focus group di valutazione,…ecc..)
  • dialogo attraverso i social (facebook, twitter, blog)
  • tavolo di lavoro con giovani rappresentanti di ass di categoria, sindacati, enti locali e terzo settore (tavolo Giovanisì)

 ….queste sono le forme scelte per comunicare e dare parola ai giovani in Giovanisì

Cos’è un video LipDub
Un LipDub è un video musicale popolare che combina sincronizzazione e doppiaggio audio. Per estensione si parla di LipDub facendo riferimento al “fenomeno partecipativo a carattere virale” attualmente in voga. È fatto normalmente da un gruppo di persone durante la riproduzione della canzone originale. I ‘LipDubs’ necessitano di molto tempo per essere realizzati in modo adeguato. I ‘LipDubs’ più popolari sono girati in una sola volta, ovvero in un unico piano sequenza.

Il LipDub di Giovanisì
Nel LipDub di Giovanisì – girato negli spazi del Polo di Scienze Sociali dell’Università di Firenze dopo circa tre mesi di preparazione – sono stati coinvolti come ‘attori’ protagonisti i destinatari stessi del progetto. Il video, infatti, ha visto la partecipazione attiva di centinaia di giovani toscani, tra i quali anche molti dei beneficiari delle opportunità di Giovanisì (dal contributo affitto, al servizio civile fino a Giovanisì live). L’obiettivo è stato quello di raccontare le azioni che la Regione mette in campo con Giovanisì attraverso un linguaggio divertente e leggero coinvolgendo in prima persona i giovani. Proprio per questo il prodotto finale è un video in cui i ragazzi, trasmettendo gioia e divertimento, raccontano ai loro coetanei che cos’è Giovanisì.

Lip Dub/Backstage
Durante le riprese del video LipDub è stato realizzato anche un video sul backstage che raccoglie, sempre in maniera informale e spontanea, il dietro le quinte con la testimonianza diretta dei giovani partecipanti. Parallelamente al backstage è stata montata una presentazione composta da una selezione di immagini video e fotografiche realizzate nel corso delle riprese.

 

 

 

 

Pubblicato il 11 maggio 2012