Podcast, Studio e formazione

Toscana Radio News – Orientarsi è compito “TUO”. Regione, Diritto allo Studio e Atenei toscani fanno squadra

Pubblicato da l.calugi il 17 aprile 2012

Lo scenario immediato non è fra i più confortanti: circa il 18% delle matricole abbandona gli studi nei primi 12 mesi, una grande parte cambia facoltà dopo il primo anno, la situazione occupazional-retributiva dei laureati ha bisogno di qualche anno per ingranare (ma quando è ingranata si conferma che laurearsi conviene: i laureati presentano tassi di occupazione di oltre 11 punti rispetto ai semplici diplomati – il 76 contro il 65% – e la retribuzione dopo qualche anno arriva a premiare fino al 50% in più i laureati rispetto ai diplomati. Dati ISTAT-OCSE).

Per questo la Regione Toscana attraverso un progetto (“Toscana Università Orientamento“, in acronimo “TUO“) ha deciso di mettersi in gioco e di puntare investendo importanti risorse europee: si tratta, in due anni, di 400mila euro provenienti dal Fondo Sociale Europeo utilizzati per orientare un numero consistente di giovani toscani a continuare i loro studi nel modo più efficace possibile. Centrale, nel progetto, è non solo il rapporto fra i giovani e gli spazi universitari ma soprattutto la relazione tra i futuri laureati e i professionisti di oggi. Ma sentiamo la vicepresidente di Regione Toscana con delega a istruzione e università, Stella Targetti.

Gli studenti potenzialmente interessati al “TUO” sono quelli del quarto e quinto anno delle scuole superiori toscane: circa 7mila giovani in 175 autonomie scolastiche.

TUO DAY – “TUO” è partito da Firenze, con la prima delle tre azioni previste: il “TUO day“. In Largo Annigoni, per l’intera giornata di ieri, 25 stand sono stati a disposizione degli studenti fiorentini per dar loro informazioni, curiosità, “segreti” sia delle singole facoltà che delle professioni (singoli professionisti – architetti, medici, commercialisti, giornalisti, ingegneri, biologi … – raccontano a servizio dei loro futuri colleghi luci e ombre dell’attività quotidiana). Gli altri due “TUO day” sono previsti a Pisa (Stazione Leopolda) mercoledì 18 aprile e a Siena (Fortezza Medicea) venerdì 20. L’orario è dalle 10 alle 20 e ciascuno dei tre appuntamenti prevede, attorno alle 18:30, un intermezzo fatto di musica e aperitivo. In ciascuna delle tre sedi dai 25 ai 30 stand: 11, uguali in ogni sede, presentano il panorama toscano e gli altri danno notizie sulle offerte specifiche del territorio.

Pubblicato il 17 aprile 2012