Eventi

Il Commissario Europeo Andor incontra Rossi ed i giovani toscani. Streaming su giovanisi.it e intoscana.it

Pubblicato da giovanisi il 27 marzo 2012

MOVE – Cambiare, muoversi, intraprendere’: parole d’ordine dell’Unione Europea e del Progetto Giovanisì che investono sull’autonomia dei giovani.

A parlare di questo, insieme ad alcuni giovani beneficiari delle misure e ai soggetti coinvolti nel Progetto Giovanisì, saranno il Commissario Europeo responsabile dell’occupazione, degli affari sociali e integrazione László Andor ed il Governatore della Regione Toscana Enrico Rossi.

Quando e dove
L’incontro si terrà venerdì 6 aprile dalle 15 alle 17 (iscrizione obbligatoria) nella sede della Presidenza della Regione Toscana (Palazzo Strozzi Sacrati- Sala Pegaso), in piazza Duomo 10 a Firenze.

L’incontro – promosso dalla Presidenza della Regione Toscana, dall’ufficio Giovanisì e dall’Ufficio di collegamento con le Istituzioni Comunitarie della Regione Toscana a Bruxelles e – è rivolto ai giovani e a tutti gli interessati sulle prospettive europee per le politiche giovanili e il lavoro svolto a livello regionale.

Come partecipare
La partecipazione all’incontro è libera ma necessita di registrazione da inviare a iscriviti@giovanisi.it allegando la scheda di iscrizione
Per info – numero verde Giovanisì 800098719

Diretta streaming
L’incontro sarà visibile in diretta streaming sulla homepage del sito web di Giovanisì e anche sul portale www.intoscana.it.

 

PROGRAMMA

MOVE. Cambiare, muoversi, intraprendere
Parole d’ordine della Unione Europea e del Progetto Giovanisì che investono sull’autonomia dei giovani

Venerdì 6 aprile 2012
Ore 15.00 accoglienza partecipanti (l’iscrizione è obbligatoria)
Ore 15.30 inizio incontro
Palazzo Strozzi Sacrati – Sala Pegaso
Piazza Duomo 10, Firenze

Ne parliamo con:

László Andor
Commissario Europeo responsabile dell’occupazione, degli affari sociali e integrazione

Enrico Rossi
Presidente della Regione Toscana

 

La mattina è previsto un Focus Group di confronto rivolto ai beneficiari delle misure e ai soggetti coinvolti nel Progetto Giovanisì.

Scarica la locandina

Pubblicato il 27 marzo 2012