Studio e formazione

Bando FP7, inviate 126 domande

Pubblicato da giovanisi il 7 marzo 2012

Il 24 febbraio scorso si sono chiusi i termini per la presentazione delle domande relative all’Avviso Pubblico FP7 2007-2013 riservato a singoli ricercatori, organismi di ricerca e imprese per incrementare la percentuale di progetti toscani finanziati dall’Unione Europea.

Proposte ricevute

Sono pervenute in totale 126 domande, così ripartite:
un incoraggiante 10% per la partecipazione al Programma IDEAS, il più complesso tra i quattro previsti, finalizzato a sviluppare la ricerca di frontiera di alto livello su scala europea e dedicato ai progetti di ricerca “su iniziativa dei ricercatori”; il 23% per il Programma PEOPLE, volto a favorire lo sviluppo della carriera dei ricercatori; il 10% per il Programma CAPACITIES, che intende favorire e rafforzare la capacità di innovazione delle PMI; il 57% per il Programma COOPERATION, a sostegno della cooperazione tra Università, Imprese e Centri di Ricerca europei.

Le proposte ricevute verranno valutate da un nucleo di valutazione appositamente costituito.

Gli esiti della valutazione saranno pubblicati sul BURT entro la fine del mese di marzo 2012.

Procedura digitale

La pubblicazione dell’Avviso Pubblico è stata un’occasione per consolidare la procedura di gestione informatica del Bando, prevedendo l’invio delle domande interamente ed esclusivamente in forma telematica, in attuazione del nuovo Codice dell’Amministrazione Digitale.

Info:
areacoordinamentoricerca@regione.toscana.it

Pubblicato il 7 marzo 2012
Tags: fp7, ricerca