Fare impresa

Giovanisì, sostegno ai giovani agricoltori: due incontri a Pisa e a Firenze

Pubblicato da giovanisi il 28 febbraio 2012

La Regione offre ai giovani agricoltori tra 18 e 40 anni un aiuto per avviare l’attività o rendere la propria impresa più competitiva sul mercato . C’è tempo fino al 31 marzo per presentare le domande e partecipare al bando. Intanto l’opportunità sarà illustrata in due incontri in programma il 29 febbraio e il 1 marzo rispettivamente all’università di Pisa e di Firenze.

Il primo dei due infoday, che fanno parte dei Cantieri Giovanisì, si svolgerà nell’aula magna della facoltà di agraria in via del Borghetto 60 a Pisa mercoledì 29 febbraio dalle 15 alle 17. Ad introdurre i lavori sarà la professoressa Manuela Giovannetti, preside della facoltà. Carlo Andorlini, resposabile dell’ufficio Giovanisì in Regione, spiegherà tutte le opportunità offerte dal progetto. Ad illustrare il bando per gli agricoltori sarà Simone Tarducci, dirigente regionale.

Il giorno dopo, giovedì 1 marzo dalle 10 alle 12, l’appuntamento sarà nell’aula magna della facoltà di agraria di Firenze a piazzale delle Cascine 18. Ad aprire l’incontro sarà l’assessore regionale all’agricoltura Gianni Salvadori, a cui seguirà, per l’università, il professor Fabio Baldi. A spiegare le opportunità per i giovani e per gli agricoltori saranno ancora Carlo Andorlini e Simone Tarducci.

 

Comunicato stampa di Walter Fortini, Toscana Notizie

 

Pubblicato il 28 febbraio 2012