Eventi

Domenica a Scandicci si corre a fianco di Libera

Pubblicato da giovanisi il 17 febbraio 2012

Arance nelle scuole e passeggiata in città aperta a tutti. Sono i due eventi, a sostegno delle attività di Libera, organizzati e promossi dal Comune di Scandicci, in programma sabato 18 e domenica 19 febbraio. Entrambi sono patrocinati dalla Regione.

Domani, sabato 18 febbraio, raccolta di fondi presso asili e scuole attraverso la vendita di arance coltivate in terreni confiscati alle mafie con ‘Vitamine per la scuola’. 3 kg di arance in cambio di 5 euro, una parte dei quali destinati per l’organizzazione di attività sulla legalità nelle scuole.

Domenica 19 si corre invece la nona edizione della Mezza Maratona Città di Scandicci, che quest’anno si affianca a ‘Di corsa contro le mafie‘, passeggiata non competitiva lungo le strade di Scandicci. Una ‘maratona’ della legalità aperta a tutti. Ai partecipanti (costo iscrizione 8 euro) verrà consegnata la maglietta della legalità, con slogan e logo ideato dai ragazzi delle scuole medie di Scandicci vincitori del Concorso di idee ‘Al bando le mafie’. Il ricavato servirà per creare una nuova Cooperativa Libera Terra, che gestirà i beni sequestrati dal giudice Rosario Livatino (ucciso dalla mafia nel 1990) nella provincia di Agrigento.

Tutte le informazioni sul sito di Scandicci cultura

Comunicato stampa di Federico Taverniti, Toscana Notizie

 

 

 

 

Pubblicato il 17 febbraio 2012
Tags: legalità, Libera