Studio e formazione

Stage retribuiti, il presidente Rossi scrive agli studenti universitari e alle aziende

Pubblicato da l.calugi il 6 luglio 2011

Quella su tirocini e stage retribuiti è la prima azione del progetto Giovani Sì per l’autonomia dei giovani, avviato dalla Regione Toscana e ormai entrato nel vivo dell’attività. Per informare delle opportunità dal programma, il presidente Enrico Rossi ha scritto  agli studenti universitari e alle aziende.

Nella lettera agli studenti, oltre alle informazioni sulle modalità di accesso a stage e tirocini retribuiti, il presidente informa anche che nei prossimi mesi Giovani Sì attiverà opportunità anche nel campo della mobilità di studio, nell’alta formazione e in generale sul diritto allo studio.

L’invito rivolto agli imprenditori, cui è stata inviata la “Carta dei tirocini e stage di qualità”, è ad accogliere i tirocinanti, contrinbuendo così al successo di un’iniziativa che a pochi giorni dall’avvio ha già suscitato un forte interesse tra i giovani toscani.

Leggi la lettera agli studenti universitari
Leggi la lettera alle aziende

Comunicato stampa di Susanna Cressati, Toscana Notizie

Notizia collegata
[15/06/2011] Tirocini e stage retribuiti

Pubblicato il 6 luglio 2011