Tune Up: le conclusioni dello scambio europeo

Pubblicato da l.calugi il 20 maggio 2011

Si è concluso lo scorso aprile il progetto TUNE UP Transnational Youth Network cofinanziato dalla Commissione Europea sotto il programma Gioventù in Azione e coordinato dalla Regione Toscana con il contributo di Filigrane, che ha visto il coinvolgimento di partner internazionali quali Centro Nazionale per il Volontariato, Hammersmith & Fulham Volunteer Center (UK), Chance 4 Life (Romania) e REVES, network europeo delle regioni con sede a Bruxelles.

Il progetto, nato con lo scopo di favorire l’inserimento della componente transnazionale nelle attività locali legate alla partecipazione giovanile, ha visto protagonisti giovani italiani, inglesi e romeni, che si sono trovati nel corso di scambi nelle rispettive nazioni a discutere sul tema della partecipazione, del volontariato e del rapporto tra giovani e istituzioni.

Dal costruttivo dibattito intrapreso in questi mesi di percorso sono nate 11 raccomandazioni per un “codice di comunicazione” tra giovani e istituzioni atto a colmare quella distanza che è ancora troppo presente e che crea una barriera non soltanto alla partecipazione locale ma ancor più a quella europea. Le raccomandazioni sono state racchiuse in una piccola ma esaustiva brochure.

Scarica la brochure in pdf

Per ulteriori informazioni è possibile contattare l’indirizzo segreteria@giovanifiligrane.it

Le quattro tappe di Tune Up (novembre 2010-aprile 2011):

1. Firenze (VideoAudio)
2. Inghilterra
3. Romania
4 . Belgio (Bruxelles)

Fonte Notizia: www.volontariatoggi.info

Pubblicato il 20 maggio 2011